lunedì 22 settembre 2014

Spaghetti Ricotta, Rucola e Pistacchi

"Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.
La crisi è la più grande benedizione per le persone e le Nazioni, perché la crisi porta progressi.
La creatività nasce dall'angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura.
È nella crisi che sorge l'inventiva, le scoperte e le grandi strategie.
Chi supera la crisi supera se stesso senza essere "Superato".
Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà, violenta il suo stesso talento e da più valore ai problemi che alle soluzioni.
La vera crisi, è la crisi dell'incompetenza.
L'inconveniente delle persone e delle Nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie d'uscita.
Senza la crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia.
Senza crisi non c'è merito.
È nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lieve brezze.
Parlare di crisi significa incrementarla e tacere nella crisi è esaltare il conformismo, invece, lavoriamo duro.
Finiamola una volta per tutte con l'unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla."
Albert Einstein

da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/aforismi/filosofia/frase-147224?f=a:16>
INGREDIENTI x 4 persone:
320gr Spaghetti
200gr Ricotta
100gr Rucola
30gr Pistacchi sgusciati
Sale
Pepe

PREPARAZIONE:
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata per 8 minuti.
Lavare la rucola, asciugarla con carta assorbente e tagliarla molto finemente.
In una ciotola, setacciare la ricotta, aggiungere la rucola e amalgamare bene, quindi aggiustare con sale e pepe.
Aggiungere la pasta alla crema di ricotta e rucola e mescolare.
Impiattare e decorare con i pistacchi tagliati a lamelle e una spolverata di pepe.
Portare in tavola e assaporare la bontà e la leggerezza di questo piatto!!



Sciroppo Di Lampone!!

1 commento:

  1. un primo piatto gustoso e invitante! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina